venerdì 2 aprile 2010

Cantinella San Leo

Cantinella San Leo

Via Gaetano D'Amico 52 - Molina di Vietri sul mare (SA)

Tel. 089/212396 - Chiuso la domenica ed il lunedì
Tipo di cucina : casereccia
Fascia di prezzo : medio/bassa
Valutazione complessiva : 5/5

Come arrivare : da Salerno, prendete la statale 18 (quella che tutti chiamano "Nazionale") e proseguite in direzione di Cava de' Tirreni. Poco dopo la pizzeria "Due Fratelli" girate a sinistra seguendo le indicazioni per "Molina". Parcheggiate lungo il fiume e chiedete dove si trova il locale a quelli che passano la serata fuori al bar.

Non tutti i mali vengono per nuocere, oppure, come direbbe mio padre, per Nocera. Un sabato mattina, mio malgrado, mi trovo dal ferramenta per acquistare alcuni articoli per la risoluzione di piccole incombenze domestiche ed, al momento di pagare, trovo nei pressi della cassa il biglietto da visita di questo ristorante di cui ancora non avevo sentito parlare, la "Cantinella San Leo" di Molina di Vietri. Una rapida googlata mi rivela parecchi feedback positivi, così decido che una visita è d'obbligo (in realtà ci sarei andato anche senza feedback). Arriviamo quindi alla tristemente famosa frazione Molina di Vietri e cerchiamo il ristorante, che si trova leggermente defilato in una stradina alla sinistra del fiume (guardando verso il mare). Entriamo, ed il simpatico cameriere ci fa accomodare sotto una finta finestra dalla quale penzolano un paio di calzini. Ci sediamo, e ci viene spiegato come funziona il locale : in pratica, trattandosi di una cantina, non c'è bisogno di ordinare subito, ma si ha tutto il tempo di assaggiare la sfilza di antipasti che arrivano senza soluzione di continuità dalla cucina. Consegnataci quindi la nostra fiaschetta di vino da mezzo litro, vediamo arrivare un bel tagliere con fiore sardo, salame paesano e tarallucci. Neanche il tempo di finirli e arriva un secondo piatto con due bocconcini, olive nere e pomodori conditi con olio, origano, sale e basilico. Credete sia finita? Nemmeno per scherzo!Continuando con le golosità, apprezziamo un bel piatto con gateau di patate, calzoncini al forno con ricotta, frittate ripiene di verdura, zucchine alla scapece e melanzane fritte. In più, una bella zuppa di fagioli cannellini con salsiccia, salsiccia, prezzemolo e peperoncino, con due belle fette di pane tostato. Chiusura (degli antipasti) con patate, melanzane e zucchine arrostite con olio e aceto, davvero ottime. Ottimi anche i dolci(pasta frolla con marmellata e dolci alla pasta di mandorla), serviti su di un tagliere con due bicchierini a forma di boccale e con la bottiglia di limoncello portata direttamente in tavola. Ci sarebbero stati anche diversi primi e secondi da provare (sia di terra che di mare), ma sarà sicuramente per un'altra volta.
Conto risibile di soli 30 euro per tutto ciò che avete letto sopra. Da provare, assolutamente.

Il piatto forte stavolta è la "zuppa di fagioli" Tracklist consigliata : Baustelle - Gli Spietati
Baustelle - L'Estate Enigmistica


7 commenti:

Mangiando Commentando ha detto...

Ciao Antonio,è da tempo che ho segnato questo locale,proprio per i parecchi commenti positivi,ma non ho avuto mai l'occasione.
Ma dopo aver letto quanti buoni antipastini è d'obbligo fare una tappa.
Ma il menù è presente?
Ciao!

antonio ha detto...

Penso di sì, ma io non l'ho chiesto (come sempre d'altronde, preferisco affidarmi ai consigli dei titolari).
Ciao e fammi sapere!

Squadra SUPERAZIONE ha detto...

Bounissimo !!

andrea s ha detto...

caro Amico, grazie per le tue segnalazioni che hanno allietato molte serate!
Il numero di telefono della cantinella sal leo non è quello indicato ma è 089.212396
Ciao

antonio ha detto...

Ho provveduto a cambiare il numero di telefono, Andrea, ma mi spieghi che significa la frase "le tue segnalazioni che hanno allietato molte serate!"?
Grazie e complimenti ancora per il locale.

Anonimo ha detto...

Ma 30 eur a testa??o eravate in due?

antonio ha detto...

Eravamo in due.